Questa funzione consente al gestore del negozio di richiedere la merce alla sede per meglio gestire l’immobilizzo di materiali presso i punti vendita.
BeeStore consente di confrontare la situazione di giacenza con le eventuali quantità di sottoscorta previste o con le vendite di un periodo a scelta dell’utilizzatore.
Vengono proposte le quantità da riapprovvigionare relative agli articoli selezionati da un potente sistema di scelta.
Al fine di evitare richieste non evadibili vengono costantemente esposte e verificate le quantità esistenti presso la sede o il negozio da cui si vuole che venga evasa la richiesta di riordino.
Un sistema di autorizzazione consente al gestore della logisti ca di sede di confermare o modificare le richieste pervenute dai negozi. La trasformazione della richiesta in bolla di trasferimento completa il ciclo del riapprovvigionamento.